Reset Password

header_image
Your search results

Regolamento Prima Edizione 2019

16 Dicembre 2018 by admin

Regolamento

 

TIPO DI MANIFESTAZIONE:

Camminata Ludico Motoria in linea a passo libero aperta a tutti, omologata da FIASP

ORGANIZZAZIONE:
Italian Walking Tour a.s.d.
Via S. Francesco d’Assisi 82
00043 Ciampino, Rm
email: infoitalianwalkingtour@gmail.com
PEC: italianwalkingtour@postecert.it
Contatti: Paolo Falsini – tel. 339 4741828 – Isabella De Santis – tel. 366 4187061

DATA DELL’EVENTO: 28/04/2019

SITO WEB DELL’EVENTO: www.italianwalkingtour.com

Facebook: South Francigena Marathon
Instagram: South Francigena Marathon

E-MAIL DELL’EVENTO: infoitalianwalkingtour@gmail.com

DIRITTO DI PARTECIPAZIONE

La Manifestazione è aperta a tutti, uomini e donne che abbiano compiuto il 18° anno di età.

I minorenni possono partecipare sotto la responsabilità dei propri genitori: si consigliano i percorsi più brevi.

ISCRIZIONI

Le iscrizioni potranno essere effettuate Online dal 19/12/2018 con modalità di iscrizione sul sito. Chiusura iscrizioni 15/04/2019 o al raggiungimento dei 3000 iscritti.

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE 

Il contributo di partecipazione alla manifestazione di € 18,00 è comprensivo di Assicurazione come da Polizza FIASP, ristori, servizio assistenza lungo il percorso, pacco gara, riconoscimento individuale, assistenza per la salute del piede, trasporti per il ritorno. I contributi di partecipazione alla Manifestazione, posta in essere in diretta attuazione degli scopi istituzionali della FIASP- Ente no profit – sono sottoposti al Regime fiscale di cui al D.P.R. 22-12-1986 artt. 147 e 148 e sue modificazioni e quindi non rilevanti ai fini IVA.

Nel caso in cui la gara venisse annullata, non svolta per cause o motivi non imputabili e/o non riferibili alla volontà dell’Organizzazione, compresa la revoca della autorizzazione allo svolgimento da parte degli Organi Pubblici competenti, l’iscritto nulla avrà a pretendere da Italian Walking Tour a.s.d. né per la restituzione dell’importo versato per l’iscrizione, né a titolo di rimborso di qualsiasi spesa sostenuta o da sostenere.
La presentazione della domanda di iscrizione ha valore di accettazione della presente clausola e come espressa rinuncia a qualsiasi pretesa conseguente  all’annullamento e/o al rinvio della gara, sia relativa al risarcimento di eventuali danni patiti o patendi  e/o per indennizzi e/o per qualsivoglia altra  pretesa  reintegratoria e/o satisfattiva per qualsiasi pregiudizio patrimoniale e non, subito e subendo.

Per iscriversi alla manifestazione occorre compilare l’apposito form specificando i dati richiesti nella pagina Iscrizioni.

Ad iscrizione avvenuta verrà inviata in tempi brevi una mail di conferma con il riepilogo dei dati inseriti ed il codice di iscrizione.
Tale riepilogo dovrà essere stampato e portato all’evento per il ritiro del pacco gara e qualora fosse richiesto dal personale messo a disposizione durante la manifestazione.

Il pagamento va effettuato tramite bonifico bancario (da ricevere entro 10 gg pena la cancellazione dell’iscrizione) a favore di:

“Italian Walking Tour a.s.d.”

IBAN IT 60 X 08716 39550 000018100610.

Banca Centro Lazio Credito Cooperativo

BIC CCRTIT2TBCL

Indicando nella causale del bonifico:

Iscrizione SFM, Cognome, Nome, Cod Fiscale, Numero di  iscrizione (ricevuto con la mail di conferma dell’iscrizione)

I minori di 14 anni alla data dell’evento usufruiscono dell’iscrizione GRATUITA.

NORME GENERALI:

Non si accetteranno iscrizioni il giorno della manifestazione.

E’ obbligatorio indossare il pettorale di partecipazione. Il pettorale di partecipazione darà diritto ad usufruire dei punti di ristoro durante la camminata. Esso sarà inoltre indispensabile per accedere al servizio bus per il ritorno.

L’omologazione della manifestazione denominata South Francigena Marathon e i vari aspetti assicurativi della manifestazione e dei partecipanti sono a cura della F.I.A.S.P. (Federazione Italiana Amatori Sport per Tutti)  alla quale IWT a.s.d. è affiliato per l’organizzazione di camminate ludico motorie. Omologazione Fiasp nr 1/20197 del 30 gennaio 2019.

Con l’iscrizione a questa manifestazione il partecipante autorizza espressamente gli organizzatori, unitamente ai media partner, all’acquisizione gratuita del diritto di utilizzare le immagini fisse od in movimento che eventualmente lo ritraggono durante la propria partecipazione a questo evento, su tutti i supporti visivi, nonché sui materiali promozionali e/o pubblicitari.

INFORMAZIONI TECNICHE

L’evento si svolgerà con qualsiasi condizione meteo finché le condizioni atmosferiche non ledano l’incolumità dei partecipanti.

In caso di condizioni atmosferiche avverse, allo scopo di tutelare la sicurezza dei partecipanti, la manifestazione potrà svolgersi con modifiche anche dell’ultima ora, sia nella lunghezza dei percorsi che nel disegno dei tracciati.

L’organizzazione si riserva il diritto di annullare la manifestazione qualora al momento dell’evento o durante lo svolgimento dello stesso si verifichino condizioni di pericolo per l’utenza.

PARTENZE

Velletri: ore 7:30 da Piazza Cairoli

Nemi: ore 9:00 da Piazza Umberto I

ARRIVI

Castel Gandolfo: arrivi previsti dalle ore 11.00 alle ore 14:00

Roma, Mausoleo di Cecilia Metella: arrivi previsti dalle ore 16,00 alle ore 19,00

RITIRO PETTORALI

Velletri per gli iscritti alle tappe dei  km 22 e 42:

I pettorali potranno essere ritirati da Sabato 27 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 e Domenica 28 dalle ore 6.00 alle ore 7.15. Il luogo verrà reso noto quanto prima.

Nemi per gli iscritti alla tappa dei km 12:

I pettorali potranno essere ritirati da Sabato 27 presso Palazzo Ruspoli in  Piazza Umberto I dalle ore 10.00 alle ore 18.00 e Domenica 28 dalle ore 7.00 alle ore 8.45

PERCORSI:

  • Maratona Velletri – Roma, Mausoleo di Cecilia Metella Km 42 circa
  • Maratona Velletri – Castel Gandolfo Km 22 circa
  • Maratona Nemi – Castel Gandolfo Km 12 circa

Il percorso si svolgerà su sentieri sterrati, vie asfaltate e su fondo con sampietrini e basolato romano. Esso seguirà il percorso ufficiale della Via Francigena tra Velletri e Roma.

L’organizzazione si riserva di inserire in caso di necessità alcune varianti.

Il percorso sarà segnalato da cartelli indicativi riportanti il logo dell’evento. Saranno inoltre presenti indicazioni del chilometraggio lungo il tracciato per dare una certezza della propria posizione e della distanza all’arrivo.

I camminatori che devono raggiungere il punto di arrivo dei 42 km al Mausoleo di Cecilia Metella, arrivati al termine delle tappe degli 12 e 22 km a Castel Gandolfo, dovranno ripartire entro le 13 per completare il loro percorso entro le 19 o dovranno fermarsi in tale località e rientrare al punto di partenza con le navette messe a disposizione dall’organizzazione.

Inoltre coloro che entro le ore 16,00 non saranno transitati all’attraversamento della Via Appia Antica con Viale della Repubblica (Santa Maria delle Mole)  circa 33 km – dovranno fermarsi in tale località e rientrare al punto di partenza con il treno che dista poche decine di metri dal suddetto attraversamento.

SERVIZI ASSISTENZA

I servizi connessi all’evento sono: operatori di soccorso, ambulanza dotata di defibrillatore, ristorazione con bevande e alimenti adeguati, assistenza sui percorsi, collegamento radio o cellulari, assistenza recupero partecipanti, servizio di chiusura manifestazione sui vari percorsi. La manifestazione è assicurata tramite polizze stipulate dalla FIASP. con GROUPAMA filiale di Pordenone per:

  1. a)      Responsabilità Civile Verso Terzi
  2. b)      Garanzie infortuni dei partecipanti (senza limiti d’età).

L’assicurazione non copre gli infortuni dei partecipanti che non si attengono agli orari ufficiali di partenza, non abbiano il pettorale di partecipazione alla manifestazione esposto sulla maglia (ed eventuale gruppo di appartenenza), non rispettino la percorrenza degli itinerari prefissati dalla organizzazione ed il codice della strada.

 

DOVE PARCHEGGIARE

Per chi affronterà la tappa dei 22 Velletri-Castel Gandolfo e dei 42 Km Velletri-Roma si consiglia l’area parcheggio dell’Ospedale in Via Madre Teresa di Calcutta oppure Il parcheggio in Via Ilaria Alpi e il parcheggio della Stazione Ferroviaria  (Velletri)

Per chi affronterà la tappa dei 12 Km Nemi-Castel Gandolfo si consiglia il parcheggio dei Frati in Via Nemorense 59 (Nemi).

 

TRASPORTO PARTECIPANTI

Saranno messi a disposizione Bus navetta per il ritorno a Velletri e  Nemi per i partecipanti che hanno terminato la tappa degli 11 e dei 22 Km a Castel Gandolfo.
I pullman si troveranno in Piazzale Sandro Pertini (Castel Gandolfo).

Per i partecipanti che hanno terminato la tappa dei 42 Km al Mausoleo di Cecilia Metella saranno messi a disposizione bus navetta per il trasporto alla stazione metro più vicina dalla quale sarà possibile raggiungere la stazione centrale Roma Termini per usufruire dei treni per raggiungere Velletri (l’elenco delle partenze dei treni pubblicato sul sito potrebbe subire delle modifiche e verrà costantemente aggiornato). Tali bus si troveranno nelle vicinanze delle Catacombe di San Sebastiano in Via Appia Antica 136

28 aprile 2019     Orari treni Regionali

 Roma Termini          –         Velletri

Partenza ore 06,00             Arrivo ore 07,01     Treno Regionale 7259

Roma Termini            –        Velletri

Partenza ore 11,28               Arrivo ore 12,31     Treno Regionale 7215

Partenza ore 13,28               Arrivo ore 14,28     Treno Regionale 7269

Partenza ore 15,28               Arrivo ore 16,28     Treno Regionale 7273

Partenza ore 17,28               Arrivo ore 18,28     Treno Regionale 7277

Partenza ore 19,28               Arrivo ore 20,28     Treno Regionale 7285

Partenza ore 22,00               Arrivo ore 23.02     Treno Regionale 7249

Castel Gandolfo        –         Roma Termini

Partenza ore 10,29               Arrivo ore 11,13     Treno Regionale 7348

Partenza ore 13,50               Arrivo ore 14,34     Treno Regionale 7354

Partenza ore 15,50               Arrivo ore 16,34     Treno Regionale 7358

Partenza ore 17,50               Arrivo ore 18,34     Treno Regionale 7362

Partenza ore 19,50               Arrivo ore 20,34     Treno Regionale 7366

S. Maria delle Mole      –     Roma Termini

Partenza ore 09,58               Arrivo ore 10,26     Treno Regionale 7264

Partenza ore 13,33                Arrivo ore 13,59     Treno Regionale 7266

Partenza ore 15,33                Arrivo ore 15,59     Treno Regionale 7272

Partenza ore 17,33                Arrivo ore 17,59     Treno Regionale 7276

Partenza ore 19,33                Arrivo ore 19,59     Treno Regionale 7280

Partenza ore 22,01                Arrivo ore 22,27     Treno Regionale 7286

S.Maria delle Mole       –       Velletri

Partenza ore 11,51                 Arrivo ore 12,31     Treno Regionale 7215

Partenza ore 13,51                 Arrivo ore 14,28     Treno Regionale 7269

Partenza ore 15,51                 Arrivo ore 16,28     Treno Regionale 7273

Partenza ore 17,51                 Arrivo ore 18,28     Treno Regionale 7277

Partenza ore 19,51                 Arrivo ore 20,28     Treno Regionale 7285

Partenza ore 22,23                 Arrivo ore 23.02     Treno Regionale 7249

Per facilitare l’organizzazione nel trasporto dei partecipanti si richiede la collaborazione dei medesimi nell’utilizzare mezzi di trasporto propri o di eventuali accompagnatori.

I trasferimenti verranno effettuati ad orari stabiliti dall’organizzazione.

I Bus per il rientro saranno a disposizione nelle immediate vicinanze degli arrivi nei seguenti orari:

CASTEL GANDOLFO. Dalle ore 13.00 alle ore 16.00

ROMA, MAUSOLEO DI CECILIA METELLA. Dalle ore 17.00 alle ore 21.00

PACCO GARA

Maglietta tecnica per tutti gli iscritti riproducente il logo ufficiale della Manifestazione.

Credenziale del pellegrino rilasciata dall’associazione Europea delle Vie Francigene

Pettorale riproducente numero progressivo e  il logo della South Francigena Marathon

Contatti utili e riferimenti per le emergenze.

RISTORI

Si consiglia zainetto al seguito con cibo e acqua.

Saranno comunque presenti sul tracciato 6 ristori con cibo e acqua.

PRENOTAZIONI ALBERGHIERE

Alcune ricettività alberghiere ed extralberghiere saranno presenti sul sito ufficiale.

Si consiglia di effettuare la prenotazione prima possibile.

EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO:

Scarpe o scarponcini da trekking leggero

Giacca impermeabile o poncho adatta a sopportare condizioni di brutto tempo

Luce frontale o piccola torcia elettrica

Borraccia con Riserva d’acqua di minimo 1 lt.

Riserva alimentare in base alle proprie esigenze

Sacchetto porta rifiuti

Documento d’identità in corso di validità

Tessera Sanitaria

Telefono cellulare

EQUIPAGGIAMENTO RACCOMANDATO:

Maglia di ricambio

Felpa di ricambio

Cappello o bandana

Occhiali da sole

Crema solare

Qualche cerotto

Bastoncini telescopici

ANIMALI:

Gli animali sono ammessi sul percorso sotto la diretta responsabilità dei proprietari che dovranno garantire la sicurezza dei partecipanti tenendo gli animali al guinzaglio e dotati di museruola.

Regolamento comportamentale e comunicazioni ai partecipanti

L’omologazione della manifestazione denominata SOUTH FRANCIGENA MARATHON e i vari aspetti assicurativi della manifestazione e dei partecipanti sono a cura della F.I.A.S.P. (Federazione Italiana Amatori Sport per Tutti) Omologazione Fiasp nr 1/20197 del 30 gennaio 2019. La Manifestazione “Ludico Motoria” è omologata dalla Segreteria Nazionale FIASP nr. 1/20197 del 30 gennaio 2019. Per quanto non citato vige regolamento FIASP IVV.

Non si accetteranno iscrizioni il giorno della manifestazione.

Il pettorale di partecipazione darà il diritto ad usufruire dei servizi durante la camminata.

Il partecipante si impegna ad attenersi scrupolosamente alla indicazioni scritte o verbali che l’organizzazione riterrà opportune per un regolare e sicuro svolgimento dell’attività, pena l’allontanamento dalla manifestazione.

La partecipazione alla manifestazione implica l’aver letto e compreso il presente Regolamento pubblicato sul sito: www.italianwalkingtour.com e l’osservanza dello stesso.

Il partecipante si impegna inoltre all’osservanza delle seguenti regole:

Essere a conoscenza delle caratteristiche del percorso scelto, le difficoltà, la durata e le condizioni meteorologiche.

Partecipare alla manifestazione solo se si è in buone condizioni fisiche e psicofisiche e se in possesso della preparazione fisica e tecnica necessaria ad affrontarne il grado di difficoltà del percorso scelto.

Prendere atto che la partecipazione alla manifestazione può comportare l’esposizione a rischi. Avere con sé l’equipaggiamento e l’attrezzatura necessari e controllarne l’efficienza prima della partenza. Qualora se ne abbia la necessità consultare gli organizzatori.

Durante lo svolgimento della maratona è obbligatorio attenersi scrupolosamente alle disposizioni impartite dagli organizzatori e dal personale incaricato, soprattutto in caso di imprevisti o emergenza.

Usare la massima prudenza, evitando di compiere gesti o azioni che possano mettere a rischio l’incolumità propria e altrui.

In caso di attraversamenti o tratti su strade carrabili, attenersi alle norme del Nuovo Codice della Strada.

Essendo una manifestazione ludico-motoria, mantenere un passo commisurato alle proprie capacità ed al proprio allenamento.

Portare con se il vademecum consegnato nel pacco gara e contenente i numeri utili per la gestione delle emergenze

Contribuire a minimizzare l’impatto ambientale e sociale della manifestazione.

Improntare sempre il proprio comportamento allo spirito di collaborazione, solidarietà e mutuo soccorso anche con gli altri partecipanti.

Si ribadisce che essendo la Manifestazione definita come ‘Camminata Ludico Motoria’’ tutti partecipanti sono soggetti al rispetto delle norme definite dal Nuovo Codice della Strada.

Per quanto non citato vige regolamento FIASP IVV.

NORME COMPORTAMENTALI ALL’INTERNO DEI PARCHI REGIONALI

Il percorso attraversa dei parchi naturali e tocca ecosistemi particolari e delicati a protezione speciale. A tal proposito i camminatori dovranno tenere un comportamento rispettoso dell’ambiente, evitando in particolare raccogliere fiori o molestare la fauna, disperdere rifiuti sul percorso (tubetti di gel, carte, rifiuti organici, imballaggi di plastica, ecc). Chi sarà sorpreso ad abbandonare rifiuti lungo il percorso sarà squalificato dalla manifestazione e incorrerà nelle eventuali sanzioni previste dai regolamenti comunali; i camminatori dovranno rispettare rigorosamente il percorso  segnalato evitando di prendere scorciatoie o tagliare tratti del tracciato per evitare ulteriore erosione del suolo. L’allontanamento dal percorso ufficiale dovrà essere sanzionato dall’organizzatore e dagli Enti preposti al controllo; lungo il percorso, in alcuni tratti saranno previsti dei cancelli di sicurezza dove un congruo numero di addetti specifici smisterà, accompagnerà, e se il caso bloccherà, il flusso dei marciatori per ordinare agli stessi di procedere rigorosamente in fila indiana “single file” sui tratti di cammino che verranno annunciati con ulteriore segnalazione specifica e far riprendere la normale marcia nei tratti consentiti; i punti di rifornimento saranno approvvigionati con cibi e bevande da consumare sul posto come indicato nel programma e nelle zone di ristoro devono essere disposti appositi contenitori dove gettare rifiuti prodotti dai camminatori. I partecipanti devono conservare rifiuti e gli imballaggi e buttarli nelle apposite pattumiere nei punti ristoro. Per quanto riguarda il rifornimento d’acqua ogni marciatore deve avere una propria borraccia in modo tale che l’acqua in bottiglia ricevuta al punto di ristoro e non utilizzata sul posto, possa essere travasata nella borraccia con conseguente rilascio del contenitore di plastica vuoto negli appositi contenitori.

REGOLAMENTO INFORTUNI

Dovranno essere denunciati immediatamente presso il tavolo dei Commissari Tecnici Sporti presenti ad ogni evento FIASP. L’infortunato, entro le 72 ore successive all’evento infortunistico, a mezzo raccomandata

“R.R.”, dovrà inviare alla Compagnia Assicurativa GROUPAMA di Pordenone Via De Paoli 7 – 33170

Pordenone, il cartellino di partecipazione personalizzato e la certificazione medica o di pronto soccorso e una

nota circostanziale di come e dove è avvenuto l’infortunio.

Informativa sulla Privacy (vedi testo regolamento completo)

Ai sensi del GDPR – Regolamento UE n. 679/2016 la raccolta ed il trattamento dei dati personali del partecipante avranno luogo, dopo il Suo consenso.

Il trattamento potrà avvenire anche con l’ausilio di mezzi cartacei, elettronici, informatici o via web per le operazioni indicate dall’art. 4 del Codice e dall’art. 4 n. 2 del GDPR quali: registrazione, organizzazione, consultazione, elaborazione, modificazione, estrazione, utilizzo, comunicazione, cancellazione.

Il partecipante iscrivendosi esprime il consenso ai trattamenti specificati, autorizzando anche l’invio di materiale informativo relativo a successive manifestazioni o iniziative proposte dall’ organizzazione.

Il partecipante altresì autorizza l’organizzazione ad utilizzare e pubblicare le proprie immagini e/o video relative alla sua partecipazione all’evento per qualsiasi legittimo utilizzo, senza remunerazione alcuna.

  • Parco degli Acquedotti